Museo Civico Archeologico

Luoghi / Sale espositive / Cortile - Lapidario

Attraversato l'atrio, il visitatore ha accesso al bel cortile interno, trasformato in occasione dell'inaugurazione del Museo nel 1881 e ornato da una fontana sormontata da un puttino di bronzo, opera dello scultore Stefano Galletti.

Il cortile è anche sede della collezione lapidaria del Museo; lungo le pareti, al di sotto del porticato, sono disposte importanti testimonianze della storia romana di Bologna e numerose epigrafi delle collezioni Universitarie.
Sul lato occidentale sono da segnalare i miliari della via Aemilia a alcune stele che riportano nomi di famiglie di origine etrusca.
Sul lato sinistro del portico (lato nord) si dispongono le stele del cosiddetto "muro del Reno", una diga costruita nella tarda antichità riutilizzando le stele di una vicina e ormai abbandonata necropoli romana lungo la via Aemilia.
L'ala orientale del cortile è infine dedicata alle iscrizioni connesse con la vita pubblica della città romana, alle iscrizioni imperiali e ai calchi dei graffiti rinvenuti all'interno dell'acquedotto augusteo.

Orari
GLI ORARI DI APERTURA DEL MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO in vigore da mercoledì 15 settembre 2021

Lunedì e Mercoledì: ore 9 -14
Martedì: chiusura settimanale
Giovedì: ore 15-19
Venerdì, Sabato, Domenica e festivi: h 10-19

La biglietteria chiude un'ora prima
Chiuso: Primo Maggio, Natale.
24 e 31 dicembre: chiusura anticipata alle ore 14

ingresso intero € 6/ ingresso ridotto € 3; € 2
Per le specifiche, consulta la pagina INFORMAZIONI: http://www.museibologna.it/archeologico/documenti/47653
Informazioni per la didattica

Eventi in: Cortile - Lapidario

Volti e voci dall’antica Bononia 4 Ottobre 2021

Visite Guidate | Volti e voci dall’antica Bononia

Una visita guidata per il pubblico adulto A cura di Aster In occasione della giornata dedicata al Santo patrono, celebriamo la Bononia di 2000 anni fa attraverso i volti e…

Dove

Sale espositive | Cortile - Lapidario