Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

10 motivi per una visita unica / Ricerca /
NonSoloStradivari

Otello Bignami e la liuteria bolognese

9.3 Non solo stradivari

Magnus Tieffenbrucker
Liuto tenore
Venezia, 1612
Inventario 1753
Esposto in sala 05 - Libri e strumenti di '500 e '600

Informazioni aggiuntive

I primi documenti che attestano la presenza di liutai a Bologna risalgono alla fine del ‘400:
la fama della liuteria bolognese nasce proprio in collegamento con la liuteria tedesca, come attestano i nomi dei liutai attivi a Bologna tra il '500 e l'inizio del '600 tra cui Frei e Tieffenbrucker

Torna all'introduzione

Immagini

Museo | Museo internazionale e biblioteca della musica