Museo Civico del Risorgimento

Museo Civico del Risorgimento
Piazza Carducci 5
40125 Bologna
tel. 051 347592 (reception e biglietteria)

Direzione e uffici
Via de' Musei 8
40124 Bologna
tel. e fax 051 225583
museorisorgimento
@comune.bologna.it

Biblioteca del Museo Civico del Risorgimento
Via de' Musei 8
40124 Bologna
tel. e fax 051 225583
museorisorgimento
@comune.bologna.it

Certosa
Via della Certosa 18
40133 Bologna
tel. e fax 051 225583
museorisorgimento
@comune.bologna.it

Luoghi / Museo Civico del Risorgimento

Sito al piano terra di Casa Carducci, il Museo nasce nel 1888 come tempio laico e patriottico, testimone dell'unificazione italiana appena realizzata, ed è oggi soprattutto un museo di storia della città, di cui testimonia le vicende occorse tra il 1796, anno dell’arrivo delle truppe rivoluzionarie francesi a Bologna, e il 1918, anno conclusivo della Prima Guerra Mondiale. Espone dipinti, armi, uniformi, bandiere, manifesti, opuscoli e oggetti patriottici.

Informazioni per la didattica

La Sezione didattica e il Museo del Risorgimento, che si occupa anche della valorizzazione didattica del Cimitero Monumentale della Certosa, propone alle scuole di ogni ordine e grado offerte formative che si articolano in visite guidate; stage di formazione e di orientamento (per gli Istituti Superiori); collaborazione nella realizzazione di percorsi specifici; itinerari di lettura di documenti scritti; giochi didattici; percorsi per non vedenti e ipovedenti; consulenza agli insegnanti.

Le prenotazioni si effettuano on line collegandosi al sito didatticabo.midaticket.it

È possibile concordare e programmare percorsi specifici, diversi da quelli proposti. Info museorisorgimento@comune.bologna.it

Eventi in: Museo Civico del Risorgimento vedi tutti (6)

“O che bel mestiere, fare il carrettiere…” - Uomini al lavoro nel melodramma 21 Novembre 2017

Conferenze/Convegni | “O che bel mestiere, fare il carrettiere…” - Uomini al lavoro nel melodramma

Con Maria Chiara Mazzi. Cavalieri e principi sono ancora gli eroi del melodramma nell’Ottocento, anche se poco a poco si affacciano i mestieri del quotidiano, a mostrare la loro forza…

Più verità che mito | Donne al lavoro 28 Novembre 2017

Conferenze/Convegni | Più verità che mito | Donne al lavoro

Con Jadranka Bentini. La donna lavoratrice è un'immagine nuova, spesso sfrontata, ancora ancella di una condizione subalterna che prende progressivamente a muoversi sicura nelle campagne come nelle fabbriche. Dalla seconda…

L'arte bolognese nell'età di Arturo Orsoni (1867-1928) 3 Dicembre 2017

Conferenze/Convegni | L'arte bolognese nell'età di Arturo Orsoni (1867-1928)

Scultore dal carattere schivo, raramente viene citato nei repertori dedicati alla scultura bolognese. Grazie agli studi di Vincenzo Favaro, diversamente si sta delineando una carriera artistica più ricca e articolata…

“A tela e a seta ricamo in casa e fuori”. Donne al lavoro nel melodramma 5 Dicembre 2017

Conferenze/Convegni | “A tela e a seta ricamo in casa e fuori”. Donne al lavoro nel melodramma

Con Maria Chiara Mazzi. Regine afflitte, fanciulle sospirose, principesse abbandonate, madri sofferenti. Come la società, anche il teatro fa agire la donna solo nel mondo dei sentimenti. Eppure l’opera comica…

Sindacaliste emiliano-romagnole: cento nomi per cento anni 12 Dicembre 2017

Conferenze/Convegni | Sindacaliste emiliano-romagnole: cento nomi per cento anni

Con Anna Salfi. Attraverso la storia di protagoniste al femminile della storia del sindacalismo viene ricostruito il percorso delle donne nel mondo del lavoro, delle loro battaglie, delle loro sconfitte…

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo Civico del Risorgimento

Piazza Carducci 5
40125 Bologna