Museo Civico del Risorgimento

Museo Civico del Risorgimento
Piazza Carducci 5
40125 Bologna
tel. 051 2196520 (reception e biglietteria)

Direzione e uffici
Via de' Musei 8
40124 Bologna
tel. 051 225583
museorisorgimento
@comune.bologna.it

Biblioteca del Museo Civico del Risorgimento
Via de' Musei 8
40124 Bologna
tel. 051 225583
museorisorgimento
@comune.bologna.it

Certosa
Via della Certosa 18
40133 Bologna
tel. 051 225583
museorisorgimento
@comune.bologna.it

Luoghi / Museo civico di Medicina (Bo)

Il Museo Civico di Medicina, con sede presso il Palazzo della Comunità di Via Pillio 1, raccoglie, in sezioni ricche e diversificate, una parte consistente del patrimonio storico e artistico della comunità medicinese. Istituito formalmente negli anni sessanta, il Museo Civico è stato però inaugurato nel 1997, anno in cui gli si è dato un nuovo, più moderno allestimento. Si passa da un’interessante sezione archeologica (con reperti dell’Età del Bronzo, romani e medievali e anche alcuni plastici), al Laboratorio di Ansaldo Poggi (liutaio villafontanese, del quale ci resta un prezioso violino donato dallo stesso al Comune nel 1981), da raccolte di arte sacra e devozionale alla ricostruzione dell’ottocentesca Farmacia dell’Ospedale. La collezione attraversa però molti altri ambiti: trovano spazio nel museo, infatti, una collezione di erbari del Seicento, alcune tavole dei due illustri architetti medicinesi Venturoli e Fabri, il telaio storico della famiglia Tinti. Al piano superiore, poi, si trova la Pinacoteca dedicata al pittore medicinese “Aldo Borgonzoni”, con numerosi dipinti dello stesso Borgonzoni e di altri artisti di ambito novecentesco. Il Museo si configura così come un “luogo di attraversamento” in cui si dispiegano in maniera eterogenea ma organica le tante forme di espressione della comunità medicinese nel corso dei secoli.

Il Museo Civico di Medicina, con sede presso il Palazzo della
Comunità di Via Pillio 1, raccoglie, in sezioni ricche e diversifi
cate, una parte consistente del patrimonio storico e
artistico della comunità medicinese. Istituito formalmente
negli anni sessanta, il Museo Civico è stato però inaugurato
nel 1997, anno in cui gli si è dato un nuovo, più moderno
allestimento.
Si passa da un’interessante sezione archeologica (con reperti dell’Età del Bronzo, romani e medievali e anche alcuni
plastici), al Laboratorio di Ansaldo Poggi (liutaio villafontanese,
del quale ci resta un prezioso violino donato
dallo stesso al Comune nel 1981), da raccolte di arte sacra
e devozionale alla ricostruzione dell’ottocentesca Farmacia
dell’Ospedale. La collezione attraversa però molti altri
ambiti: trovano spazio nel museo, infatti, una collezione di
erbari del Seicento, alcune tavole dei due illustri architetti
medicinesi Venturoli e Fabri, il telaio storico della famiglia
Tinti. Al piano superiore, poi, si trova la Pinacoteca dedicata
al pittore medicinese “Aldo Borgonzoni”, con numerosi
dipinti dello stesso Borgonzoni e di altri artisti di ambito
novecentesco. Il Museo si confi gura così come un “luogo di
attraversamento” in cui si dispiegano in maniera eterogenea
ma organica le tante forme di espressione della comunità
medicinese nel corso dei secoli.
Il Museo Civico aderisce a una serie di progetti per la sua
valorizzazione, come “Un sistema Armonico” (per il patrimonio
musicale), “ArcheoloGITE Bolognesi”, “Cercanelcassetto”
e “ScuolainGita”. Vogliamo continuare ad impegnarci
per rendere il Museo un luogo vivo, centrale per
la cultura della città, attraverso laboratori per bambini e
iniziative che lo promuovano e facciano conoscere a tanti
medicinesi e non questo spazio vitale per la nostra comunità.
Il Museo è aperto la prima domenica di ogni mese (fuorché
gennaio, luglio e agosto) e in occasione delle principali feste
e sagre. L’ingresso è gratuito. Info 051.6979209 serviziculturali@
comune.medicina.bo.itIl Museo Civico di Medicina, con sede presso il Palazzo della
Comunità di Via Pillio 1, raccoglie, in sezioni ricche e diversifi
cate, una parte consistente del patrimonio storico e
artistico della comunità medicinese. Istituito formalmente
negli anni sessanta, il Museo Civico è stato però inaugurato
nel 1997, anno in cui gli si è dato un nuovo, più moderno
allestimento.
Si passa da un’interessante sezione archeologica (con reIl Museo Civico di Medicina, con sede presso il Palazzo della
Comunità di Via Pillio 1, raccoglie, in sezioni ricche e diversifi
cate, una parte consistente del patrimonio storico e
artistico della comunità medicinese. Istituito formalmente
negli anni sessanta, il Museo Civico è stato però inaugurato
nel 1997, anno in cui gli si è dato un nuovo, più moderno
allestimento.
Si passa da
Orari e Modalità d'accesso
Aperto ogni prima domenica del mese (fuorché gennaio, luglio e agosto) e in occasione delle principali feste e sagre.

Gratuito

Eventi in: Museo civico di Medicina (Bo)

Bianca Calza | L’ultima dei Gandolfi Dal 2 Ottobre al 7 Novembre 2021

Mostre | BIANCA CALZA | L’ultima dei Gandolfi

Bianca Calza | L’ultima dei Gandolfi Il Comune di Medicina in collaborazione con il Museo del Risorgimento dedica una mostra personale all’ultima dei Gandolfi, la pittrice Bianca Calza (1887 -1977),…

Bianca Calza | L’ultima dei Gandolfi 26 Ottobre 2021

Conferenze/Convegni | Una storia di famiglia - i Calza e Medicina

martedì 26 ottobre ore 20.30 | conferenza Una storia di famiglia | i Calza e Medicina Conferenza con Natuscia Calza, Enrico Caprara e Lorenzo Monti. Nell'ambito della mostra Bianca Calza…

Dove

Museo | Museo civico di Medicina (Bo)

Via Pillio, 1, 40059 Medicina (Bo)
Informazioni
Info 051.6979209 email